Il protocollo 3D Secure per i pagamenti online in totale sicurezza

Al giorno d’oggi è sempre più importante accertarsi di fare in totale sicurezza qualsiasi tipo di pagamento.

Al giorno d’oggi è sempre più importante accertarsi di fare in totale sicurezza qualsiasi tipo di pagamento. Diventa quindi fondamentale proteggere da eventuali attacchi hacker tutte le carte di credito utilizzate per i pagamenti online. In questo gioca un ruolo fondamentale il protocollo di protezione 3D Secure, una vera e propria barriera che protegge qualsiasi transazione di denaro online.

Trattandosi di un vero e proprio blocco a protezione della carta di credito, il protocollo 3D Secure è uno dei sistemi difensivi più efficaci in assoluto.

Cos’è il 3D Secure

Il 3D Secure è un sistema difensivo adottato dai maggiori circuiti di pagamento come MasterCard e Visa. Nello specifico si tratta di un protocollo XML che va a rafforzare la difesa di base di una carta di credito, carta di debito o qualsiasi altro metodo per effettuare pagamenti online, per esempio le carte prepagate. La protezione avviene su due livelli in cui uno dei due si attiva nel caso in cui l’altro venga aggirato da un malintenzionato.

Questa tecnologia tutela la persona sotto attacco attraverso un processo di autenticazione.  La propria carta di credito o la propria carta prepagata viene abbinata a un codice di sicurezza “usa e getta” di 6 cifre, chiamato OTP (One Time Password), il quale è inviato via SMS sul numero di telefono che è stato certificato dal proprio istituto di credito. In questo modo aumenta il livello di sicurezza dei pagamenti online, dando modo a negozi e banche di verificare che chi effettua l’acquisto o la transazione sia davvero l’intestatario della carta e non un hacker.

Il protocollo 3D Secure è una grande risorsa per chi vuole fare pagamenti online in totale sicurezza. Tuttavia è necessario ricordare che bisogna essere sempre attenti alle proprie chiavi di sicurezza, evitando di comunicare a terze persone le proprie password e i propri codici.

Oggi il protocollo 3D Secure è reso disponibile ai propri clienti dai principali istituti bancari. Diventa necessario attivarlo se si vuole usufruire di molte app per l’acquisto di beni o servizi o di app per i pagamenti online come EasyPol. Clicca qui per scoprire come fare!

Perché attivare il 3D Secure

Gli attacchi hacker nei confronti dei singoli utenti effettuano pagamenti online sono all’ordine del giorno, ma non per questo bisogna smettere di pagare online!

Attivare il protocollo 3D Secure è quindi consigliato a chiunque voglia fare i propri pagamenti in totale sicurezza. Attivando questo questo sistema difensivo non si rischia di restare scoperti davanti alle azioni degli hacker, sempre pronti a trafugare i dati bancari. Senza il 3D Secure, infatti, si rischia di affidarsi alla sola protezione base delle carte, protezione che, per quanto efficace, una volta aggirata non è più in grado di tutelare il titolare del conto. Non appena questo primo sistema di difesa viene meno, i soldi possono essere facilmente inviati a un altro conto e sarà molto difficile riappropriarsene.

Il segreto dell’efficacia del 3D Secure risiede nel sistema stesso. Poiché il protocollo prevede l’invio di un sms con un codice al numero di cellulare associato alla carta, per un hacker è assai difficile avere accesso a quel numero e, di conseguenza, sarà altrettanto difficile entrare nella pagina di trasferimento del denaro.

In conclusione, il 3D Secure è utile non solo per proteggere i propri soldi ed effettuare in totale sicurezza i pagamenti online. Grazie a questo protocollo, infatti, sono messi al sicuro anche i propri dati sensibili e i dati del proprio account. Trattandosi di un servizio totalmente gratuito messo a disposizione dei correntisti dai principali istituti bancari, perché non attivarlo?

Ecco i link per attivare il 3D Secure su alcuni istituti bancari: